Ordinanza contingibile e urgente n° 18/2024 campagna antincendio boschivo -anno 2024

Dettagli della notizia

Divieto di azioni che possono causare incendi in zone a rischio, durante il periodo di massimo pericolo.

Data:

23 Maggio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Il Sindaco Visto il D.Lgs. 02/01/2018 n. 1 -Visto il D.Lgs 31/03/1998 n. 112 -Vista la Legge 03/08/1999 n. 265 -Vista la Legge 21/11/2000 n. 353 -Visto il D.Lgs 03/04/2006 n. 152 -Vista la L.R. 28/10/2002 n. 39 -Visto il Regolamento Regionale 18/04/2005 n. 7 -Vista la L.R. 26/02/2014 n. 2-Vista da D.G.R. 16/09/2011 n. 415-Visto il D.Lgs 30/04/1992 n. 285-Visto il vigente regolamento di Polizia Urbana:
ORDINA
ai singoli privati e agli enti pubblici e privati, ciascuno per le rispettive e singole competenze e responsabilità, nel periodo di massimo rischio d'incendio boschivo per il quale è dichiarato lo stato di grave pericolosità, è vietato, nelle zone boscate ed in tutti i terreni condotti a coltura agraria, pascoli o incolti, nonché quelli in aree a rischio incendio di interfaccia, compiere azioni che possano arrecare pericolo mediato od immediato di incendio

Ultimo aggiornamento: 23/05/2024, 16:28

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri